text.skipToContent text.skipToNavigation
Acquista online: consegna gratuita! 
Solo sugli interfoni comprati sul sito godi dell'estensione della garanzia 2+2
article-big-sardegna.jpg

SARDINIA ADVENTOURING

IL MODO MIGLIORE PER ESPLORARE LA SARDEGNA

Si è svolto a fine aprile il Sardinia Adventuring, 6 giorni all’insegna dell’avventura e dei paesaggi incontaminati che ha unito 50 amanti delle due ruote. Percorsi dedicati a moto da off-road e moto da strada in un’isola famosa per le sue strade chilometriche che si fondono nella natura selvaggia. La formula dell’ADVENTOURING è quella di un evento non competitivo con moto di cilindrata medio/alta (monocilindriche o bicilindriche con autonomia minima di 200km) che percorrono a tappe degli itinerari con traccia GPS o accompagnati in gruppo da guide. Per affrontare i differenti percorsi non conta la velocità ma lo spirito d'avventura; allontanarsi dallo stress cittadino per immergersi in paesaggi rurali incontaminati e ritrovare il puro piacere della moto.

 

20190423_115407.jpg

GPS e smartphone ben fissati sul manubrio e si parte!

Dopo una prima mattinata di check gomme, corso base di guida in fuoristrada, di utilizzo GPS e dopo un briefing finale l'avventura ha inizio.

Il tour giorno per giorno:
Giorno 1: Olbia-Castelsardo (itinerario offroad 150 km - itinerario street 250km)
Giorno 2: Castelsardo-Bosa (itinerario offroad: 210km - itinerario street 350km)
Giorno 3: Bosa-Arborea (itinerario offroad 160km - itinerario street 400km)
Giorno 4: Arborea-Iglesias (itinerario offroad 200km - itinerario street 400km)
Giorno 5 : Iglesias-Villanova Strisaili (itinerario offroad 280km - itinerario street 450km)
Giorno 6: Villanova Strisaili-Olbia (itinerario offroad 280km - itinerario street 400km)

I partecipanti condividendo con l’hastag #SardiniaAdventouring tutti i vari waypoint di percorso, hanno partecipato ad una “classifica digitale” con importanti premi forniti da Interphone, Cellularline, Tom Tom e Continental.

 

20190421_103323.jpg

Tra avventure e piccole disavventure, i partecipanti hanno  affrontato con entusiasmo i differenti percorsi sempre affiancati da guide esperte pronte a fornire assistenza e preziosi consigli.
Oltre alle magnifiche strade a fondo naturale, la Sardegna è conosciuta per la cordialità e il buon cibo tradizionale.
I pernottamenti e i pasti sono stati tutti perfettamente organizzati in collaborazione anche con aziende agro-zootecniche specializzate in prodotti a km 0.

Non resta che aspettare la prossima edizione!

 

20190421_113019.jpg